Sei qui: home > monte bianco > tour monte bianco > come attrezzarsi

Tour del Monte Bianco: come attrezzarsi

Il Tour del Monte Bianco richiede l'attrezzatura tipica dell'escursionista con l'aggiunta del necessario per poter trascorrere più giorni in montagna.
Occorrono, quindi, i normali indumenti (pantaloni, maglie, calze o calzettoni, felpa di pile, giacca a vento, scarponi o calzature da trekking, berretto, guanti) più alcuni ricambi e qualche indumento da notte (tuta, ciabatte). L'attrezzatura comprende zaino, sacco-letto, bastoncini, borraccia, lampada con frontale, occhiali da sole, telo termico, benda elastica per fasciature, cerotti, carte geografiche.
Molto raccomandato è un buon ricambio di calze, che rappresenta il miglior antidoto contro le vesciche ai piedi.

Immagine provvisoria.

Immagine provvisoria.

Per l'alimentazione conviene usufruire della mezza pensione e di panini acquistati ai rifugi o nei paesi che s'incontrano lungo il cammino. Per cui rimangono da portare solo alimenti come frutta secca, prodotti energetici e integratori, perché l'acqua di fusione è povera di sali...
Nel caso in cui si scelga di pernottare in tenda, è richiesta un'attrezzatura più complessa (sacco a pelo, materassino, ecc.).
Inutile dire che, meno si porta dietro, meno si deve trasportare sulle spalle lungo il percorso.

Immagine provvisoria n.2.

Immagine provvisoria n.2.

immagini

altre immagini Altre foto Monte Bianco.

webcam

Webcam Hotel Aigle.

altre webcam Webcam Hotel Aigle, Courmayeur, Monte Bianco.