Sei qui: home > courmayeur > turismo > sapori

Sapori a Courmayeur e alta Valle d'Aosta

Nonostante l'aspetto impervio, la Valle d'Aosta è una regione ricca dal punto di vista della produzione e delle tradizioni agro-alimentari. Se a questo dato si aggiunge l'impegno profuso dalla Regione nella tutela e promozione dei prodotti tipici valdostani, si può comprendere il grande interesse che essa riveste in campo agro-alimentare ed eno-gastronomico.
Courmayeur è il luogo ideale per andare alla scoperta di questo universo. Ciò in parte, grazie all'abbondanza, qualità e varietà dei ristoranti, dei negozi, dei mercati e delle manifestazioni che riguardano il suo territorio. Ma in gran parte anche per la vicinanza di alcuni dei luoghi di produzione più importanti.

Caseificio in alta Valle d'Aosta.

Caseificio in alta Valle d'Aosta.

Formaggi, salumi, conserve 

Tipica della Valle d'Aosta è la presenza di alpeggi e mandrie di mucche da latte, realtà fortemente sostenuta dalla Regione. L'espressione di questi sforzi è la notevole produzione di formaggi tipici, dei quali il più noto è la Fortina D.O.P. Tra gli altri prodotti caseari vanno ricordati: il "Fromadzo" (o "formaggio di montagna"), il "Bleu d'Aoste" e la "Brossa".
Non lontano da Courmayeur si trovano alcuni degli alpeggi più importanti di tutta la regione. In particolare, l'altopiano di Vertosan, sopra Avise, e i pascoli della Valgrisenche. Centri caseari importanti sono il magazzino di stagionatura della Fontina a Pré-Saint-Didier e il caseificio Cooperativa Valdigne Mont Blanc a Morgex.
Tra gli altri prodotti tipici della Valle che possono essere provati a Courmayeur e dintorni troviamo i salumi (tra cui la "mocetta", le salsicce e i sanguinacci), la produzione ortofrutticola (in particolare le mele e le pere), marmellate e conserve, il miele.

La Maison de Filippo, storico ristorante ad Entrèves.

La Maison de Filippo, storico ristorante ad Entrèves.

Il vino 

La produzione vinicola ha lunga tradizione in Valle d'Aosta.
Oggi l'attività, favorita dal clima asciutto, è portata avanti con successo grazie all'impegno dell'Istituto Agrario Regionale e di un folto gruppo di produttori intelligenti e capaci. Il risultato è l'alto livello qualitativo raggiunto, testimoniato dai numerosi riconoscimenti in Italia e a livello internazionale.
Tra i vitigni più tradizionali spiccano il Petit Rouge, il Prié blanc, il Fumin e il Nebbiolo. Da essi vengono ricavati grandi vini come il Blanc de Morgex La Salle, l'Infer d'Arvier, il Torrette, il Muscat de Chambave e il Donnaz.
Nelle enoteche di Courmayeur è possibile acquistare praticamente tutti i vini prodotti in regione. Inoltre, da Courmayeur è possibile visitare tutti i produttori dell'Alta Valle. In particolare, le aziende del Blanc de Morgex La Salle, la cantina dell'Infer d'Arvier e le ottime aziende della zona tra Introd e Gressan (Le Cretes, Le Triolet, Anselmet, Grosjean, ecc.), con la visita al bellissimo vigneto della Coteau La Tour, presso Aymavilles.

Il vigneto della Coteau La Tour, presso Aymavilles.

Il vigneto della Coteau La Tour, presso Aymavilles.

Per l'appassionato di vini, Courmayeur si trova in una posizione invidiabile rispetto al resto della Valle d'Aosta. Percorrendo il Traforo del Monte Bianco, infatti, è possibile andare alla scoperta della produzione vinicola dell'Alta Savoia e, soprattutto, della zona di Martigny, in assoluto tra le migliori dell'intera Svizzera.

prenotazioni

Check in
Check out
Adulti:
Bambini:
cerca

immagini

altre immagini Altre foto Courmayeur.

webcam

Webcam Hotel Aigle.

altre webcam Webcam Hotel Aigle, Courmayeur, Monte Bianco.