Sei qui: home > courmayeur > turismo > cultura

Cultura a Courmayeur

Courmayeur non presenta grandi esempi delle vestigia dell'antichità romana o dei castelli di cui è disseminata la Valle d'Aosta. Il suo passato è più recente, legato soprattutto al turismo termale.
Dal punto di vista culturale, l'interesse di Courmayeur si articola in quattro campi principali.

La parrocchiale di Courmayeur a Natale.

La parrocchiale di Courmayeur
a Natale.

1) Edifici di interesse storico e artistico e musei 

La visita di Courmayeur può essere compiuta in un pomeriggio.
Si parte dalla bella chiesa parrocchiale di San Pantaleone, con il suo campanile slanciato. La piazza antistante è dedicata a Joseph-Marie Henry, illustre concittadino. Affacciata sulla stessa piazza è la casa della Società delle Guide, oggi sede del Museo Alpino Duca degli Abruzzi. All'interno sono esposti oggetti, documenti e sono allestiti ambienti che documentano la vita in montagna e la storia dell'alpinismo. Si possono, inoltre, ammirare minerali e cristalli. Nei pressi sorge l'antica torre Malluquin, in cui vengono allestite mostre d'arte. Altra sede culturale è il Jardin dell'Ange, sede del Museo transfrontaliero del Monte Bianco.
La bellezza di Courmayeur risiede in gran parte nell'atmosfera elegante, ma ancora autentica, che si respira lungo via Roma, la sua strada principale.
Tra le attrazioni dei dintorni bisogna ricordarne soprattutto due. Il santuario di Notre Dame de Guérison, elegante chiesetta bianca che sorge all'imboccatura della Val Veny, stagliandosi sullo sfondo del ghiacciaio dell Brenva. La casa-forte Passerin d'Entrèves, singolare esempio di antica dimora fortificata a Entrèves.

La Società delle Guide di Courmayeur, oggi sede del Museo Alpino Duca degli Abruzzi.

La Società delle Guide di Courmayeur, oggi sede del Museo Alpino Duca degli Abruzzi.

2) Manifestazioni culturali 

Come tante altre località di montagna, Courmayeur propone tutto l'anno manifestazioni di interesse storico, artistico, culturale. Ad esempio: proiezione di documentari e diapositive, incontri e dibattiti con personaggi famosi, manifestazioni canore, serate musicali. Sedi principali di tali iniziative sono il Centro Congressi, in piazzale Monte Bianco, e la biblioteca.
Come molti sanno, l'evento di maggior importanza è però "Noir in Festival", grande festival internazionale del genere "noir" del cinema. Ogni anno, i vip del mondo del cinema si ritrovano nei nuovi spazi del PalaNoir, per assistere alle proiezioni e decretare il film vincitore.

La casa-forte Passerin d'Entrèves, a Entrèves.

La casa-forte Passerin d'Entrèves, a Entrèves.

3) Artigianato 

In passato, in quasi tutte le località di montagna si sono tramandate tradizioni artigianali, legate alla lavorazione del legno, dei metalli, dei tessuti, ecc. Courmayeur testimonia queste attività attraverso i mercatini e le fiere dell'artigianato, che si svolgono periodicamente a Entrèves o nel tratto centrale di via Roma.

4) Attrattive culturali raggiungibili in giornata 

Situata a ridosso dell'autostrada che la collega ad Aosta da una parte e Chamonix dall'altra, Courmayeur è il punto di partenza ideale per una lunga serie di mete artistico-culturali, in Valle d'Aosta, in Francia e in Svizzera, tutte facilmente visitabili in giornata. Dai castelli, alle vestigia romane. Dalle chiese antiche, ai palazzi e alle mostre d'arte. Dalle località della Savoia francese alle mete della svizzera francese.
Di esse si parla alla pagina sulle vicinanze.

prenotazioni

Check in
Check out
Adulti:
Bambini:
cerca

immagini

altre immagini Altre foto Courmayeur.

webcam

Webcam Hotel Aigle.

altre webcam Webcam Hotel Aigle, Courmayeur, Monte Bianco.